APES REVOLUTION - IL PIANETA DELLE SCIMMIE

Scritto da Jacopo Braghiroli - 24/08/14
Guarda il trailer

DATI
Regia: Matt Reeves
Soggetto: Pierre Boulle
Sceneggiatura: Mark Bomback, Rick Jaffa, Amanda Silver
Durata: 130 minuti
Anno: 2014

Voto: 7
Trailer



Diretto da Matt Reeves (Cloverfield) questo secondo capitolo del reboottaggio (concedetemi il neologismo) della saga de Il Pianeta delle Scimmie è un ottimo blockbuster ben realizzato. Se il primo film con James Franco ci ha introdotti nell'universo del brand, raccontando come tutto è cominciato, in questa pellicola facciamo un salto in avanti di 15 anni, l'umanità si è quasi estinta e le scimmie stanno diventando la specie dominante sul pianeta. La natura ha ormai inglobato le città, a San Francisco Cesare è diventato un saggio capo e maestro delle scimmie, sempre più evolute, organizzate in una comunità pacifica. Ma all'arrivo dell'uomo, sempre più spaventato e desideroso di riprendersi il pianeta, la pace inizierà a vacillare, tra conflitti interni e minacce esterne che metteranno in dubbio le convinzioni di Cesare: davvero le scimmie sapranno essere superiori all'uomo? Sarà mai possibile coesistere? La computer grafica in questa pellicola è veicolo di emozioni, Andy Serkis nel ruolo di Cesare si riconferma re della motion capture, così come ottima è anche l'interpretazione di Koba da parte di Toby Kebbell (scritturato per la parte del Dottor Destino nel reboot dei Fantastici Quattro). I colpi di scena e i momenti di riflessione non mancano, così come lo stupore di fronte ad una bellissima fotografia. Il film sa intrattenere, centrali sono i rapporti fra i personaggi e le dinamiche fra scimmie e umani, ma non è privo di critiche: il tema classico ultrasfruttato della differenza fra razze e il non aggiungere nulla di nuovo all'universo del Pianeta delle Scimmie potrebbe annoiare lo spettatore. Consiglio perciò la visione di questo film, anche se la sala cinematografica o il divano di casa sono equiparabili.


PRO
Interessante vedere il confronto tra scimmie e umani, nella famiglia, nelle paure, nei bisogni.
Effetti speciali ben realizzati.

CONTRO
Nulla di nuovo che si aggiunge all'universo della saga.
La comunità di umani di San Francisco è stupida come la popolazione di Springfield de I Simpson, quando uno in mezzo alla folla dice qualcosa tutti iniziano a gridare "Ha ragione! Sii!". Mi aspettavo un corteo di forconi e fiaccole verso il villaggio delle scimmie. 



CAST
Andy Serkis: Cesare
Jason Clarke: Malcolm
Gary Oldman: Dreyfus
Keri Russell: Ellie
Toby Kebbell: Koba
Keir O'Donnell: Finney
Kodi Smit-McPhee: Alexander
Enrique Murciano: Kemp
Kirk Acevedo: Carver
Judy Greer: Cornelia
Karin Konoval: Maurice
Nick Thurston: Occhi Blu
Jocko Sims: Werner
Jon Eyez: Foster

Nessun commento:

Posta un commento