QUEL BRAVO RAGAZZO

Scritto da Phabio - 03/12/16
Guarda il trailer

DATI
Regia: Enrico Lando
Sceneggiatura: Gianluca AnsanelliAndrea AgnelloHerbert BallerinaEnrico LandoCiro Zecca
Durata: 90 minuti
Anno: 2016

Voto: 5,5

Opera prima e debutto sul grande schermo in un ruolo da protagonista per Herbert Ballerina alias Luigi Luciano, storica spalla del collega Marcello Macchia in arte Maccio Capatonda. Partito con gli indimenticabili fake trailer trasmessi all'interno di Mai dire lunedì, passando per Lo Zoo di 105 e Italiano medio, Herbert veste qui i panni di un ingenuo e goffo ragazzotto di provincia che si ritrova da un giorno all'altro a capo di una potente cosca mafiosa, lasciatagli in eredità dal padre morente e boss dell'organizzazione criminale. Le premesse per una storyline ricca di gag e colpi di scena ci sono tutte, ma già a metà pellicola ci si rende conto di quanto il film manchi di un vero e proprio mordente. La sceneggiatura infatti risulta debole e prevedibile, e non riesce a sviluppare bene una trama potenzialmente ricca di infinito materiale creativo. Per tutti i 90 minuti si aspetta il decollo della pellicola che però non arriva, e l'amaro in bocca per aver sprecato un'opportunità importante diviene più che una semplice sensazione. A risollevare le sorti del film non basta neppure la presenza nel cast, tra gli altri, di Tony Sperandeo, Ninni Bruschetta e, in una parte più piccola, Maccio Capatonda. Il risultato in definitiva non é però sufficiente, mi sarei aspettato sicuramente più qualità nelle gag e più in generale nella struttura narrativa, sembra tutto un po' un abbozzo, poco sviluppato e mal caratterizzato. Per adesso non ci resta che prendere atto di questa pellicola e magari sorridere durante la sua visione, ma se mai ci sarà un'altra occasione, spero che Herbert riuscirà ad esprimere pienamente il suo vero potenziale comico

PRO
Leggero e rilassante strappa più di un sorriso

CONTRO
Poca originalità, presenti molti cliché 


CAST
Herbert Ballerina: Leone Cosimato
Tony Sperandeo: Vito Mancuso
Enrico Lo Verso: Salvo La Mantia
Ninni Bruschetta: Enrico Greco
Daniela Virgilio: Sonia Morbelli
Mario Pupella: Don Costabile
Maccio Capatonda: Don Isidoro
Ivo Avido: vigile urbano
Beniamino Marcone: Tonino Curcio
Ernesto Mahieux: Genny Russo
Giampaolo Morelli: Alfonso Marino
Luigi Maria Burruano: Don Ferdinando Cosimato
Jordi Mollà: capo colombiano

Nessun commento:

Posta un commento