CLOUD ATLAS

Scritto da Jacopo Braghiroli - 04/04/15
Guarda il trailer

DATI
Regia: Lana Wachowski, Andy Wachowski, Tom Tykwer
Sceneggiatura: Lana Wachowski, Andy Wachowski, Tom Tykwer
Soggetto: David Mitchell
Durata: 173 minuti
Anno: 2012
Voto: 9
Trailer


Ci sono film che a mio parere sono entrati nella memoria perchè sono riusciti a dare una visione d'insieme esauriente di un certo concetto. Creando un dipinto meraviglioso del rapporto di causa ed effetto delle azioni umane Cloud Atlas è uno di questi. Tratto dal romanzo L'Atlante delle Nuvole di David Mitchell (2004), il film porta su schermo sei storie che si intrecciano nello spazio e nel tempo, magistralmente interpretate da attori d'eccezione impegnati in più ruoli ma sempre legati allo stesso profilo distintivo, l'avido, il malvagio, il buono, l'aiutante, il saggio, l'artista, il vigliacco. Ogni linea narrativa non si esaurisce in un circolo chiuso, ma viene presentata allo spettatore intersecata alle altre, attraverso un sapiente montaggio che nonostante le quasi tre ore di film non riesce ad annoiare. Da questo ne esce una grandiosa avventura lunga decenni, che lega ogni individuo al prossimo. "Le nostre vite e le nostre scelte come traiettorie dei quanti sono comprese momento per momento, ad ogni punto di interazione ogni incontro suggerisce una nuova potenziale direzione”. Ho letto che alcune delle critiche rivolte al film sono una "eccessiva pomposità" e "ridondanza" della narrazione. A mio parere se il film avesse proposto storie banali ci sarebbero stati altrettanti commenti negativi, "eccessivamente banale" avrebbero scritto i critici. Un film deve stupire e invogliare chi guarda a riflettere e a modificare la propria vita in meglio per quanto possibile. Cloud Atlas ispira a perseguire la verità, e ciò è un ottimo messaggio, qualsiasi mezzo utilizzato per diffonderlo vale la pena di essere accolto.


PRO
Una magnifica cavalcata nell'umanità, passata, presente e futura
Non perdetevi i titoli di coda, siete riusciti a riconoscere i molteplici ruoli degli attori?

CONTRO
Voi avete trovato punti negativi?


PILLOLE CINEFILE
- I registi hanno lavorato separatamente e parallelamente con troupe diverse, Tom Tykwer (Profumo) occupandosi delle storie che si svolgono negli anni '30, '70 e nella modernità, mentre i fratelli Wachowsky (Matrix, V per Vendetta) all'opera sulle due storie future e su quella che si svolge nel XIX secolo.
- Il ruolo di Sonmi-451, interpretato da Bae Doona, era stato inizialmente pensato per Natalie Portman, che però ha dovuto rifiutare a causa della gravidanza.
- Il film è stato proiettato in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival, ricevendo dieci minuti di applausi al termine, e al Fantastic Fest di Austin.
- I registi hanno detto agli attori di pensare ai loro ruoli come un “ceppo genetico” piuttosto che come una serie di singole parti.
- Il Numero 451 (il numero dell’appartamento di Luisa Rey e il nome Somni-451) proviene dal romanzo di fantascienza di Ray Bradbury, Fahrenheit 451.
- Con un budget di oltre 100.000.000 dollari, Cloud Atlas è uno dei film indipendenti più costosi fino ad oggi.



CAST
Tom Hanks, Hugh Grant, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Jim Sturgess, James D'Arcy, Ben Whishaw, Bae Doona, Susan Sarandon, Keith David, David Gyasi, Zhou Xun






Nessun commento:

Posta un commento