LIFE

Scritto da Jacopo Braghiroli - 26/03/17
Guarda il trailer

DATI
Regia: Daniel Espinosa
Sceneggiatura: Rhett Reese, Paul Wernick
Durata: 103 minuti
Anno: 2017

Voto: 7

Sei membri dell'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale hanno il compito di studiare un campione di terreno proveniente da Marte, che potrebbe contenere la prima prova di vita extraterrestre. L'organismo rinvenuto al suo interno si dimostra più intelligente e aggressivo del previsto.
Passano gli anni, passano i film, e mi rendo conto che il divario tra fantascienza e realtà si sta sempre più accorciando, riducendo il genere fantascientifico a qualcosa di sempre meno frizzante che riesca a far breccia nello spettatore. Il futuro che un tempo immaginavamo si sta realizzando e la fantasia sembra aver rallentato, lasciando spazio ai ricordi più che ai sogni. Life è questo, l'ennesimo compito ben realizzato seguendo gli insegnamenti dei maestri, ma che non offre nulla di più, nessun guizzo dell'ingegno, nessuna sbirciatina nel mondo dell'astratto. Espinosa (Safe House, Child 44) sa come utilizzare la videocamera (regalandoci un immersivo piano sequenza in apertura) e riesce a spaventare ed impressionare lo spettatore realizzando diverse scene ad alto contenuto di sangue a zero g, confezionando anche un finale diverso dai soliti candidi blockbuster, dove il montaggio sapiente la fa da padrone. Ma al di la dell'ottima realizzazione tecnica e del pathos recitativo non rimane nulla, Life è Alien girato sulla ISS strizzando l'occhio a Gravity. Non serve aggiungere altro, nell'odierno marasma di titoli con mostri spaziali che attaccano un'astronave ci sono validi cult sempreverdi da vedere e rivedere anche dopo 30 anni dall'uscita nelle sale. 


CAST
Jake Gyllenhaal: David Jordan
Rebecca Ferguson: Miranda North
Ryan Reynolds: Roy Adams
Hiroyuki Sanada: Sho Kendo
Ariyon Bakare: Hugh Derry
Olga Dihovichnaya: Katerina Golovkin

Nessun commento:

Posta un commento