DIE HARD - UN BUON GIORNO PER MORIRE

Scritto da Raffaele Mussini - 18/01/16
Guarda il trailer

DATI
Regia: John Moore
Sceneggiatura: Skip Woods
Durata: 97 minuti
Anno: 2013

Voto: 6
Trailer








Capitolo 5: Mosca. I nemici ora sono russi, come capitava in molti film degli anni '80 per ovvie motivazioni derivanti dal clima politico della Guerra Fredda (tra i casi più eclatanti, Rocky IV). Al di là di questo tema ormai (per forza di cose) obsoleto, dimentichiamoci stavolta ogni riferimento politico o sociale, che non è poi mai stato il piatto forte neppure degli altri film della saga, ma che in questo capitolo è del tutto inesistente. Certo va detto, rispetto agli altri episodi (soprattutto al precedente), qui le idee si riducono assai (non è un caso che il film arrivi solo ad un’ora e ventinove minuti mentre tutti gli altri raggiungevano o superavano le due ore! Fattore non necessariamente determinante del risultato di un film, ma in questo caso fa riflettere). La sceneggiatura è scarna e la trama si limita esclusivamente a cattivi che inseguono buoni, quindi a un continuo rincorrersi e spararsi tra le due parti per tutto il film, anche se qualche piccolo colpo di scena azzeccato (no spoiler) verso il finale non guasta. Eppure questo quinto capitolo ha ritmo, è fracassone e divertente; Bruce Willis fa Bruce Willis come di consuetudine, con le dovute battute spaccone tipiche del suo personaggio (non manca ovviamente il marchio di fabbrica della saga: “hippie kay yey”), i set sono molto elaborati e, nonostante sia un passo indietro rispetto ai suoi predecessori, in fin dei conti questo numero cinque ripaga le attese. Il film è stato ingiustamente etichettato come “mediocre” dalla critica, la quale invece si è mostrata accondiscendente (o comunque non totalmente contraria) nei confronti di film ben più beceri come Fast & Furious 5 (2011) o I Mercenari 2 (2012), che invece si basano sugli stessi principi (ovvero divertimento decerebrato e ultraspettacolare).

 
CAST
Bruce Willis: John McClane
Jai Courtney: John "Jack" McClane, Jr.
Cole Hauser: Collins
Sebastian Koch: Yuri Komorov
Yuliya Snigir: Irina Komorov
Radivoje Bukvic: Alik
Amaury Nolasco: Murphy
Sergei Kolesnikov: Cagharin
Pavel Lychnikoff: tassista
Roman Luknár: Anton
Melissa Tang: Lucas
Megalyn Echikunwoke: bella reporter
Iván Kamarás: pilota
Mary Elizabeth Winstead: Lucy McClane
Mike Dopud: Detective Wexler
April Grace: Sue Easton

Nessun commento:

Posta un commento