CORAGGIO... FATTI AMMAZZARE

Scritto da Raffaele Mussini - 22/03/16
Guarda il trailer

DATI
Regia: Clint Eastwood
Sceneggiatura: Joseph Stinson
Durata: 117 minuti
Anno: 1983

Voto: 7









La violenza sulle donne ha da sempre particolarmente ossessionato Clint Eastwood, che in un film su due tra quelli da lui interpretati e/o diretti vediamo ergersi come protettore di femmine maltrattate e usurpate. In quest'ottica il suo diventa un film personale, forte di un plot non scontato (la donna in cerca di vendetta è il killer; ma niente paura, nessuno spoiler: ciò viene reso noto fin dall'inizio) e di una buona sceneggiatura. Mettiamola in questo modo: l'opera in analisi è bella soprattutto in relazione al fatto di essere (già) il numero quattro della serie. Il che comporta un'inevitabile sensazione di dejà vù, ma forse è proprio per questo che continuiamo a guardare i film dell'ispettore Callaghan, così come quelli di James Bond e via dicendo: per il piacere che scaturisce da questo tipo di reiterazione. Attenzione però: reiterazione non significa che il film sia legittimato ad essere ripetitivo, e questa è una trappola che la pellicola in analisi evita abilmente. Coinvolgente quanto ci si aspetta, Coraggio...Fatti Ammazzare (orrendo titolo italiano derivante dal goffo doppiaggio di una battuta cult presente nel film) si distingue dai precedenti episodi della serie per un'inusuale cupezza di fondo. Un occhio di riguardo verso il finale nel luna park, semplicemente stupendo.  Asciugato dalle allusioni politiche e sociali dominanti nei primi due capitoli (soprattutto del film di Siegel), Sudden Impact rimane un gustoso poliziesco, sfavillante nel suo intento di puro intrattenimento ma impreziosito da una non trascurabile riflessione sulla vendetta come forma di giustizia privata.


CAST
Clint Eastwood: Harry Callaghan
Sondra Locke: Jennifer Spencer
Pat Hingle: Chief Lester Jannings
Bradford Dillman: Capitano Briggs
Paul Drake: Mick
Audrie J. Neenan: Ray Parkins
Jack Thibeau: Kruger
Michael Currie: Tenente Donnelly
Albert Popwell: Horace King
Mark Keyloun: Bennett
Wendell Wellman: Tyrone
Michael V. Gazzo: Threlkins
Bette Ford: Leah
Carmen Argenziano: D'Ambrosia

Nessun commento:

Posta un commento